Südtiroler Privatvermieter
loader

10/04/2019

Sport da cima a valle: benvenuti a Tirolo

I dintorni di Merano sono un paradiso sia per gli amanti del trekking che per la nuova generazione di e-biker. Sabine ha visitato la Foresteria Ortswies 37 e la signora Schnitzer le ha illustrato i percorsi dedicati ai ciclisti a Tirolo!

Sport da cima a valle: benvenuti a Tirolo
Irmgard Schnitzer gestisce da anni la Foresteria Ortswies 37 e sa esattamente come far breccia nel cuore dei suoi ospiti. Le innumerevoli offerte sportive e il clima mediterraneo rendono il paese di Tirolo presso Merano una vera calamita per gli ospiti affezionati. Questa è la prima cosa che mi racconta la proprietaria di casa quando le faccio visita con la mia e-bike nel suo piccolo paradiso della vacanza. Qualche anno fa erano soprattutto i tantissimi sentieri del lato meridionale del Gruppo di Tessa ad attirare un gran numero di appassionati di montagna. Con il passare del tempo, tuttavia, si è diffusa una nuova tendenza: andare alla scoperta dei sentieri in sella all’e-bike è il must del momento.

Con lo sguardo rivolto in avanti
“Quando all’incirca cinque anni fa i primi ospiti arrivarono da noi con le loro biciclette elettriche, rappresentavano ancora un fenomeno insolito”, ricorda la signora Schnitzer. “Tuttavia capii subito che questo trend avrebbe preso piede molto presto!” L’e-bike, infatti, permette di dare il via a gite entusiasmanti nella natura, di visitare luoghi d’interesse turistico e di sbrigare qualche piccola commissione in modo piacevole ed ecologico. Questa novità convinse i signori Schnitzer a tal punto che decisero di mettere a disposizione degli ospiti che arrivavano qui senza e-bike, o di coloro che volevano provarne l’effetto, due biciclette elettriche di ultima generazione. Tuttora gli ospiti prendono spesso in prestito le nostre bici, sebbene la maggior parte dei turisti porti con sé la propria attrezzatura. “E non sono solo i pensionati a pensare che girare con l’e-bike sia un modo piacevole per spostarsi e trascorrere i pomeriggi”, mi assicura Frau Schnitzer. Questo lo posso confermare anche io; fremo già dalla voglia di sedermi sul sellino della mia e-bike! :)

blogbeitrag-ebike-ortswies37-02 blogbeitrag-ebike-ortswies37-01

A spasso con l’elettricità
I dolci saliscendi del paesaggio collinare, ad appena 600 metri sul livello del mare, rendono il soleggiato paese di Tirolo un punto di partenza ideale per tour di ogni tipo. Perché qui gli amanti dell’e-bike possono sbizzarrirsi da cima a valle. In sella ad una bicicletta elettrica, infatti, la salita, sia quella più breve che quella più impegnativa, non pesa sulle gambe. Inoltre l’area turistica assicura la massima varietà e scorci panoramici strepitosi invitano a pedalare fino alla vetta della montagna che protegge Merano e i dintorni come una fortezza.

blogbeitrag-ebike-ortswies37-07 blogbeitrag-ebike-ortswies37-04

blogbeitrag-ebike-ortswies37-06

Piste ciclabili da primato
Verso ovest la pista ciclabile della Val Venosta offre percorsi molto variegati combinabili tra loro. A seconda della voglia del momento si possono alternare visite ad attrazioni turistiche a pause golose nelle trattorie locali. E nel caso in cui ci sia stato un cambio di programma, i ciclisti possono tornare al punto di partenza salendo con la loro bicicletta sui treni regionali. A sud di Merano si estende il Burgraviato; da qui la batteria della vostra e-bike vi permetterà di spingervi fino a Bolzano, il capoluogo di provincia. La Strada del Vino dell’Alto Adige e la pista ciclabile della Val d’Adige invitano ad intraprendere un tour circolare da Merano a Bolzano e di ritornare verso la propria casa vacanze passando tra i vitigni della Strada del Vino. Soprattutto durante le giornate estive più calde un tour in Val Passiria, lungo il fiume Passirio, rappresenta una fresca alternativa. Gli ospiti che desiderano provare qualche brivido sportivo in più possono pedalare lungo le numerose stradine secondarie e le strade forestali attorno al paese di Tirolo. Avete voglia di praticare un po’ di sport sull’e-bike prima di fermarvi alla Locanda Longfall a 1.100 m s.l.m. per un tagliere di speck? Perché no?! Il mio primo tour tra i colori primaverili di Tirolo mi ha davvero lasciata senza parole (ma non senza fiato). ;)

blogbeitrag-ebike-ortswies37-03 blogbeitrag-ebike-ortswies37-05

Più si pedala, più ci si rilassa
Secondo la signora Schnitzer salire sull’e-bike è il modo migliore per scoprire le bellezze di questa regione turistica e per intraprendere una breve gita nella città termale di Merano. “Il fatto che sempre più ospiti durante il loro soggiorno non abbiano più bisogno di mettersi alla guida della propria automobile è uno dei tanti risvolti positivi di questo trend. In tal modo si tutela l’ambiente ed aumenta la sensazione di relax. E in fondo il riposo è il motivo principale per cui i turisti scelgono di trascorrere le loro vacanze a Tirolo.”

blogbeitrag-ebike-ortswies37-0

Direi che queste sono ottime ragioni per decidere di scorrazzare in bicicletta tra le stradine di Tirolo e per far visita alla signora Schnitzer e alla sua Foresteria Ortswies 37! Come, dove, quando? Basta cliccare qui! :)

Un saluto con il cuore,
Sabine